Addio al nubilato…da M.A.C.

Ometti desnudi? Giornata alle terme? Corso di cucina? Pensa che ti ripensa, per festeggiare l’addio al nubilato della nostra amica Cri avevamo studiato & cassato ogni idea disponibile sul mercato milanese. Aggiungiamo al problema anche il fatto che avremmo dovuto mettere insieme 10 persone con differenti richieste, idee, gusti e potrete capire solo un decimo del caos conseguito.
Fortunamente il dio del makeup è intervenuto in nostro aiuto e san MAC ha intercesso per noi ovvero abbiamo avuto la brillante idea di organizzare l’addio al nubilato (o almeno la prima parte di esso) proprio al negozio MAC di Brera dove il makeup artist Marco ha truccato la nostra bellissima futura sposa mentre noi ‘damigelle’ replicavamo su noi stesse il trucco prescelto ovvero uno smoky eyes con labbra scarlatte: delle vere dark ladies pronte a scatenarci per la città.MAC2
Diciamocelo: l’idea, modestia a parte, è stata geniale! Quando abbiamo iniziato a pensare a qualcosa riguardante il makeup, MAC è stato il primo nome che ci è venuto in mente: dopotutto siamo un gruppo di amiche “abbastanza” (coff coff) malate di makeup e MAC è praticamente il nostro personale Tiffany.
La fase organizzativa è stata facile e veloce nonostante fosse il primo addio al nubilato organizzato in negozio e la lezione è stata programmata esaudendo le nostre richieste ovvero che fosse la sposa a fare da modella (la volevamo super bellissima per il resto della serata) e che il trucco fosse drammatico e d’impatto ma allo stesso tempo elegante. Dal momento in cui abbiamo fatto l’accordo, abbiamo iniziato a contare i giorni che ci separavano da quel paradiso makeupposo 🙂
Processed with VSCOcam with g3 preset
Sabato 5 aprile abbiamo raggiunto il negozio MAC di via Fiori Chiari con la futura sposa bendata ed impiumata (se qualcuna di voi ha trovato piume di boa colorate in giro per Milano facciamo qui pubblica ammenda) e siamo state fatte accomodare in una saletta al piano inferiore del negozio dove erano state allestite 10 postazioni makeup.

Come potrete osservare nella foto sopra, ogni postazione era stata attentamente preparata con un set di pennelli (uno più bello dell’altro!), palettine di colori diversi (così da potercele scambiare), un grande specchio ed infine un blocco notes contenente fogli per appunti, una face chart ed una matita (il primo graditissimo omaggio della giornata 🙂 )

Il trucco proposto è stato uno smokey eyes molto intenso con labbra rosse brillanti e per realizzarlo abbiamo avuto a disposizione alcune palette (sia “normali” che i nuovissimi quad di ombretti cotti) con colori che andavano dal borgogna al violetto al marrone. Abbiamo molto apprezzato anche la possibilità di testare prodotti nuovi tra cui il siero prep+prime, la nuovissima (favolosissima) CC cream e tante altre cosine. Il bello poi di avere un negozio sopra la testa è stato anche che, qualsiasi cosa chiedessimo di provare, appariva magicamente sul nostro tavolo… girls: un paradiso!
Ma la cosa migliore dell’evento è stata che in ogni momento del corso siamo state seguite dai due makeup artists Marco e Ada. Lo ammettiamo: siamo state un gruppo indisciplinato e casinista ma loro sono stati disponibilissimi, pronti a rispondere a ogni nostra domanda e curiosità e ad aiutarci ad adattare prodotti e tecniche alle caratteristiche dei nostri volti.
 Continuate a leggere e scoprirete cosa ci è piaciuto di più e quali prodotti abbiamo preso dopo il corso.
* * *
SIMO
Processed with VSCOcam with t1 preset
Non avevo mai partecipato ad una Techniques di MAC e tutto quello che sapevo su queste “misteriose” lezioni era legato ai racconti della socia e di altre amiche anche se recentemente avevo letto pareri davvero poco positivi su diversi blog e devo dire che avevo iniziato a temere la delusione. Ogni dubbio veniva però prontamente sedato pensando alla seguente formula magica: 60 euro REDIMIBILI in prodotti!!!
Cosa posso dire… nonostante apprezzi molto MAC come brand, ho provato e possiedo solo una limitatissima quantità di loro prodotti (qualche paint pot, rossetto, pennello), ma il meraviglioso mondo di MAC è ancora sconosciuto per me e proprio per questo motivo mi sono divertita tantissimo a provare tutti i prodotti che ci hanno messo a disposizione. E’ stato anche positivo avere la totale attenzione dei due makeup artists sempre pronti a consigliare quale colore mi si adattasse meglio, che inclinazione dare alla riga di eyeliner, come tenere il pennello per avere un effetto migliore, etc. Alla fine il corso è durato quasi 3 ore – compreso il rinfresco a base di spumante e tramezzini che ci è stato gentilmente offerto – e siamo uscite di lì splendide splendenti ma soprattutto molto contente.
Tra i prodotti utilizzati, quelli che mi hanno fatta davvero innamorare sono stati:
– Il pennello duo fibre piccolo n.130: perfetto per stendere fondotinta e sfumare il correttore. Se non fosse per il prezzo, ne prenderei 10!
– Il Prep&Prime CC Colour Correcting: un illuminante e uniformatore di incarnato che noi abbiamo provato nel colore Adjust (un pesca neutro molto illuminante) che non ancora acquistato perché lo voglio provare più a lungo grazie al sample che mi è stato dato. La prima impressione è stata ottima ed il fatto che abbia un SPF 30 depone decisamente a suo favore.
– Infine il fondotinta Face&Body, prodotto controverso: chi lo ama e chi lo odia. Io, che non ho mai utilizzato un fondotinta siliconico, che sono un’accanita consumatrice di minerale e soprattutto sono iper sensibile alla sensazione di soffocamento della pelle che dà ogni cosa che contiene la minima traccia di silicone, mi sono innamorata di questo fondotinta leggero leggero. E indovinate? L’ho preso subito!
E a proposito dei prodotti, ecco brevemente cosa ho preso con il mio buono:
– Come spoilerato poco sopra, il fondotinta Face&Body da 50ml che sto già usando e di cui sono felicissima della scelta 🙂
– Il rossetto Ruby Woo che, lo confesso, non possedevo ed erano seeeeecoli che desideravo. Data questa consapevolezza e complice anche la mia ossessione per i rossetti matte, ecco che Ruby è finito subito nel mio carrellino.
– Il rossetto Relentlessly Red anche se giuro che questo colore non lo avevo filato di striscio fino a qualche giorno fa. Avevo desiderato ardentemente Flat Out Fabulous e All Fired Up (che infatti mi ero fatta recuperare dalla socia in viaggio), ma questo proprio non aveva destato la mia attenzione. E poi in negozio l’ho provato: il corallo vibrante – con finish matte – mi ha conquistato. Splendido!!!!
GIUDY
Processed with VSCOcam with f2 preset
Avevo già partecipato ad un paio di seminari Techniques MAC – tra cui uno con il senior artist italiano Michele Magnani – divertendomi e scoprendo sempre qualche prodotto o tecnica nuova da applicare poi quotidianamente alla mia makeup routine, quindi sono stata molto felice di replicare la mia esperienza. MAC è una garanzia a livello di qualità dei prodotti ma lo ha dimostrato anche a livello di personale: Marco ed Ada si sono dimostrati oltre che preparati e disponibili, anche molto simpatici e premurosi nei confronti di tutte le partecipanti al corso. La felicità maggiore che ho ricavato non è stata nella redimibilità dei prodotti (beh sì, anche quella…) ma nel fatto che tutte le persone che vi hanno partecipato, si sono poi divertite e rilassate: decisamente un bellissimo pomeriggio.
Ma parliamo ora dei prodotti presi dopo il corso:
– Fondotinta Face&Body da 50 ml. : lo stavo provando da qualche settimana grazie ad un sample e mi ero ormai convinta ad acquistarlo. La texture è leggera e fresca sulla pelle e sembra perfetto per questa primavera/estate.
– Prep&Prime CC Colour Correcting SPF 30 ovvero la vera scoperta fatta al corso: rende la pelle omogenea e luminosa (attenzione: NON brillantinosa o oleosa) ed è perfetta sotto il Face&Body. Non potevo replicare questa brillante accoppiata in vista dell’estate e del mio terrore nei confronti dei malefici raggi di sole.
– Compact Powder Puff: due piumini ultra compatti per la cipria, perfetti da tenere in borsetta.
Appuntamento a maggio quando vi sarà il matrimonio di Cri e noi invitate potremo mettere a frutto quanto appreso in questo corso.
N.B. Pare scontato ma precisiamo che MAC non ci ha ricompensate nè per fare pubblicità (non serve) nè per istigare qualcuno ad acquistare i loro prodotti (anche qui, non serve).
Annunci

15 thoughts on “Addio al nubilato…da M.A.C.

  1. Ok, idea geniale!! Non vedo l’ora che ci sia qualche compleanno/evento/addio al nubilato (per quest’ultimo spero di no, le mie amiche si aggirano tutte – come me – sui 20/21 anni, dunque mi auguro che per qualche anno non ci sia il pericolo XD) per rubarvi l’idea :3

  2. Ma è l’addio al nubilato più figo del mondo!!! Scopro ora questo blog e già mi piace! Vado a spulciare gli altri post (e passo il link alle mie socie di blog)…
    Parlando di fondotinta mi ispira tantissimo il Face and Body ma non ho mai trovato la colorazione giusta (mi hanno detto di andare a un MAC Pro perchè hanno anche i colori chiarissimi fino al bianco)… Leggendo questo post credo che appena avrò l’occasione passerò a provarlo!

    Boo di insanebazar.com

    • Grazie mille Insane ❤
      Noi siamo state proprio in un negozio Mac Pro ed abbiamo trovato la tonalità più azzeccata (entrambe C1 per la cronaca… sorelle di fondotinta!) quindi ti consiglio di testarlo perchè è davvero interessante.
      *Giudy*

  3. confermo che è stato un addio al nubilato super!!! sono stata fortunatissima!!!! 🙂 🙂 🙂
    grazieeeeeee ❤

  4. ma che idea favolosaaaaa!!! voglio anch’io!!! 😀 😀 magari con tappa da ABH a farmi fare le sopraccigli prima :p bellissima idea e ottimi prodottini!! io ho deciso di andare a tentare il face and body per la seconda volta, perche’ mi faceba uscire brufoletti anni orsono e ho dovuto gettarlo, ma era uno sei miei fondi preferiti!!

    • Eh….a chi lo dici 😀 Dai una chance al face and body. Io ci ho litigato per almeno un anno, ma ad oggi è il mio fondotinta affidabile per eccellenza. Devi trovare la tua applicazione. Io lo uso sempre con sotto il primer e non mi ha mai dato problemi di brufoletti. Magari perché lo strato siliconico mi protegge 😉

  5. Pingback: A very MAC Bridal shower :) | Big Dreams on a Budget

  6. ciao complimenti per la bellissima idea!!!!
    sto organizzando anche io un addio al nubilato per un’amica di cui sarò testimone a settembre 🙂
    tra le varie tappe della giornata vorrei inserire proprio una lezione trucco Mac… volevo chiederti, tu come hai prenotato l’evento completo? perché online ho trovato solo la possibilità di prenotare le varie Mac techniques ma è una prenotazione singola e non un evento vero e proprio…

    • Ciao. Allora io sono andata direttamente nel negozio mac prescelto ed ho parlato con un responsabile il quale mi ha consigliata e guidata alla scelta del pacchetto più adatto a noi.
      P.S. auguri alla futura sposa!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...