Vuoti a perdere – Empties Agosto

Anche ad agosto ed anche in vacanza si possono terminare i prodotti di bellezza ANZI noi per partire cogliamo l’occasione per portare insieme a noi prodotti in formato travel size (che ovviamente terminano più velocemente) o boccette quasi vuote al fine di dar loro la “botta finale” 🙂

PRODOTTI TERMINATI GIUDY

Processed with VSCOcam with hb1 preset

– Lo ammetto: avevo questo balsamo ai semi di lino de I Provenzali (Oviesse, 4 E circa) nella mia doccia da tipo due anni. All’inizio mi era piaciuto molto visto il suo ottimo potere lisciante e districante ma dopo poco tempo… mi era sembrato fin troppo lisciante e troppo districante ovvero i miei capelli perdevano volume e li rendeva troppo pesanti (leggi untini). L’ho recuperato di recente per dargli l’estrema unzione ma riconfermo le mie impressioni precedenti.

– Ho finalmente terminato dopo plurimi utilizzi uno dei prodotti top dell’anno scorso ovvero la maschera Glycolactic Radiance Renewal di REN (Lovelula, 30 £) che dona in soli 20 minutini una pelle purificata e che mi fa dire delicatamente ciaociao a pori ostruiti e punti neri. Se di contro ha il prezzo non proprio popolare, il pro è che il suddetto prodotto dura davvero a lungo ed in più fa parte di una linea completamente naturale.
Se vi interessa ne avevo già parlato più nello specifico nei miei prodotti must dell’estate.

– Dono di qualche fiera o parafarmacia, questo travel size del gel in crema lavante Xémose di Uriage si è rivelato utilissimo in vacanza: risulta molto delicato sulla pelle (è indicato anche sui bambini) e la sua cremosità mi ha permesso di “dimenticare a casa” la crema corpo. Ovvio che nei mesi invernali da solo non basterebbe ma sono soddisfatta del fatto che per due settimane ho potuto facilmente resistere al rito dell’incrematura post doccia senza problemi di squamazione. Un prodotto decisamente da considerare per un futuro acquisto.

– Complice il compleanno e l’invecchiamento, mi è caduta distrattamente nel cestino la maschera monouso in tessuto di Sephora dall’effetto (promesso) anti-agiging & smothing (3.90 E): risultati evidenti non ve ne sono stati ma almeno mi sono rilassata sul letto per 15 minuti.

– Talvolta i mascara Essence sono ottimi (come il mio amatissimo I Love Extreme PINK), talvolta invece come nel caso del Lash Mania Reload (Oviesse, 3.50 E circa) sono senza infamia e senza lode. Questo nello specifico separa le ciglia, le allunga leggermente e dona loro un filo di colore ma non aspettatevi occhioni da cerbiatta. Risultato finale gradevole e sobrio indicato per un makeup da giorno.

Scoperta del mese di luglio, la Konjac Sponge french red clay (Thymiama Milano, E 11 circa) è divenuta immediatamente fondamentale nella mia routine mattutina e serale. Forse l’averla utilizzata così tanto ed abbinata ad altri prodotti (il detergente in crema Dr. Hauschka) ha fatto sì che si crepasse velocemente, fatto sta che dopo un mese e mezzo circa di lodevole utilizzo ho già dovuto registrarne il decesso.
La ricomprerei? Decisamente sì! Anche se ora sono curiosa di provare il dupe di Kiko.

– Utilizzato 5 volte al massimo, il gel eyeliner Essence nella colorazione n. 2 I Love NYC (Oviesse, 4 E circa) è diventato velocemente una piccola roccia verde. Davvero un peccato perchè il colore era davvero molto carino anche se la stesura non è mai risultata eccessivamente uniforme.

– La mia vita senza Tea Tree Oil (farmacia e parafarmacia, a partire da 8 E circa) non esiste. Scoperto da maTre ormai una decina di anni fa, mi ha trasmesso la fiducia in questo prodotto miracoloso. Brufoli, herpes, igiene intima, igiene orale: lui sistema TUTTO.

– Donati gentilmente dal mio tirchissimo parrucchiere, questi campioncini di Authentic cleansing e Authentic moisturazing di Davines sono stati molto graditi anche se fin da subito ho accantonato l’idea del costoso acquisto. Shampoo e balsamo (anche se in realtà si potrebbero utilizzare entrambi anche per il corpo) si sono rivelati buoni ma decisamente nella media. Ovvio che la prova è stata decisamente limitata (un lavaggio) ma io mi aspettavo di vedere trasformati i miei capelli in quelli di Blake Lively

Terminato il mese scorso  posso solo riconfermare le mie impressioni sullo struccante occhi bifasico Nivea (supermercato, 3.90 E circa): è ottimo, super delicato e in più economico.

– Quest’estate il campioncino di crema da giorno Hydra-calm global protection di REN si è rivelata buona come… crema da notte. Lo so che non dovrei andar contro il nome stesso della crema *LOL* ma vista la sua idratazione molto intensa sono certa non sarebbe l’ideale per la mia pelle neppure in inverno. Piccolo avviso: il profumo leggermente mentolato (punto comune di tutta la linea Hydra-calm) potrebbe infastidire il naso e soprattutto gli occhi più sensibili.

– Non ho deciso di abbandonare al cestino dei vuoti il gel per sopracciglia Nars in Kinshasa (Sephora, 22 E) sinchè non ne ho avuto un altro tra le mani. Prodotto ormai fondamentale nella mia routine: è facilissimo da utilizzare e con una veloce passata fissa e colora le sopracciglia infoltendole senza bisogno di utilizzare prima una matita (se non per rifiniture estreme). Davvero un salva tempo la mattina!

PRODOTTI TERMINATI SIMO

20140729_211651

Chiedo umilmente scusa per la qualità della foto che è stata scattata in un hotel nel mezzo del nulla (giuro, cercate su Google Maps “Gillette, Wyoming” e poi ditemi se non è nel mezzo del nulla). Sorry, davvero.

E dopo le doverose scuse, passiamo ai prodotti terminati in agosto.

Crema Sublime di Neve Cosmetics (9.90 E). Questa crema mi ha accompagnato per anni (non questo esatto tubetto ovviamente, ma ho ricomprato la Sublime diverse volte), mi è sempre piaciuta e l’ho sempre considerata un’ottima crema da giorno, che idrata bene e si asciuga rapidamente. Purtroppo negli ultimi mesi la mia pelle è cambiata tanto quindi questa crema ha iniziato a essere un po’ troppo leggerina per me. In the end è finita a casa del mio fidanzato per essere usata “ogni tanto” e poi ho deciso di “ammazzarla” in vacanza. Missione compiuta, mi dispiace ma non la riprenderò più non perché – ripeto – non sia buona, ma perché la mia pelle è vecchia e ha bisogno di più sostanza. Bye bye coniglietto 😥

Phytobaume Eclat Couleur di Phyto. Questo minisize faceva parte di un set shampoo e balsamo in vendita lo scorso anno a circa 7.90 E . Cosa dire di questo balsamo? Brutto. Non mi è piaciuto proprio per niente: l’ho trovato poco idratante, poco districante e poco “ammorbidente”. I miei capelli sono fini, maledettamente proni ad annodarsi tra loro e tendenzialmente secchi (perché trattati). Da un balsamo specifico per capelli colorati io mi aspetto che idrati e ristrutturi e poi che districhi. Zero su tutta la linea. Bocciatissimo.

Shampoo Phytocitrus di Phyto. Questo shampoo è il fratellino del balsamo massacrato recensito sopra, e infatti faceva parte del medesimo set. Indovinate? Ho odiato questo shampoo. E’ uno shampoo agli agrumi che dovrebbe lucidare il capello trattato e nel frattempo lavarlo delicatamente ma finisce per seccare i capelli in maniera pazzesco. Insomma, mi sono trovata capelli di paglia che certo non potevano essere sistemati dal balsamo sopra menzionato. Tremendo. Non lo riprenderò di sicuro in full size.

Shampoo Phytojoba (sempre) di Phyto. Per fortuna mi ero portata in vacanza anche questo secondo set. E’ il secondo anno consecutivo che acquisto questo set per le vacanze ed il motivo principale è che amo questo shampoo. Lava i capelli con una sola passata e li lascia morbidi, setosi e districati. Davvero un ottimo prodotto che mi fa fare pace con Phyto e mi ricorda perché ami così tanto questa casa. Promossissimo e da prendere in full size (quando avrò finito la caterva di shampoo low-cost presi in offerta da Tigotà).

Passiamo al corpo e a due elementi di un altro set.

Body Scrub al Moringa di The Body Shop. Erano anni che non usavo uno scrub di TBS e mi ero completamente dimenticata come fossero. Questo è uno scrub cremoso ma ciò non significa che sia una crema – quindi non funziona sulla pelle asciutta (ci ho provato #shameonme) – ma una volta applicato sulla pelle umida o bagnata non fa schiuma e scivola invece agilmente proprio come farebbe una crema. Non è fitto fitto in termini di granella, il che lo rende abbastanza delicato. Il profumo del moringa si perde un po’ e si confondo con un profumo di “noce” dato probabilmente dai granellini scrubbanti.
Il mio giudizio comunque resta decisamente positivo: mi piace che sia abbastanza delicato e che faccia il suo lavoro egregiamente, mi piace moltissimo che non faccia schiuma e soprattutto mi è piaciuto il modo in cui lascia la pelle: setosa e morbida (lo so è un’illusione del silicone, ma a volte è bello illudersi). Verrà ripreso in full size.

Body Butter al Moringa di The Body Shop. I burri corpo di TBS sono tra i miei prodotti preferiti della vita. Ne ho presi in diverse profumazioni e decisamente la mia preferita è quella al moringa (maddai?!). In vacanza mi sono portata la small size e mi è bastata per idratare le mie gambe secchissime dopo le docce quotidiane. Per chi non conoscesse il prodotto dico giusto due parole: sono creme molto dense, dalla consistenza appunto burrosa, davvero molto idratanti, anche se un po’ unticci. Io personalmente amo molto questo prodotto sulle gambe, che necessitano quel quid di idratazione in più ed infatti la versione “full” è già nel mio armadietto, pronta per essere utilizzata quest’inverno 😉

– E infine un prodotto basic ma che mi è piaciuto davvero tanto: il deodorante Dove Fresh al melograno. Preso a Londra in minisize è stato una vera scoperta. Ho sempre usato il Dove Fresh classico al cetriolo e tè verde e, quando ho provato a sperimentare altri Dove (sali del mar morto ce l’ho con voi!), ho sempre ricevuto delusioni. Questa volta devo ammettere che mi piace più del classico ed una volta che avrò finito quello, riprenderò questa profumazione essendo una fragranza più fresca e che dura più a lungo. Davvero ottimo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...