Vuoti a perdere – Empties Novembre

 PRODOTTI TERMINATI GIUDY

Forse che dopo tutti i terminati del mese scorso questo mese ho un sacco di barattoli pieni e nulla da scrivere? Sia mai!

Processed with VSCOcam with f2 preset

-La mia media di consumo di struccanti è di uno al mese (talvolta anche di più) e ciò mi dà modo di provarne sempre di nuovi. A novembre è stata la volta dello Struccante Bifasico Bourjois il quale svolge il suo lavoro discretamente anche se ha qualche problemino con i mascara waterproof. In giro ci sono struccanti migliori (Nivea ad esempio) ed in più il foro da cui esce il prodotto è davvero grande e a causa di ciò si spreca molto prodotto.

– Ho già parlato di questo Siero Antiossidante di Biofficina Toscana in passato e a boccetta ormai terminata (sic) non posso che dirne ogni bene. Ho iniziato con l’utilizzarlo in primavera la sera prima della crema viso e ho finito per stra-utilizzarlo in autunno anche alla mattina (sempre prima della crema viso) ed è fenomenale: alliscia la pelle per bene e la fa apparire più compatta, levigata ed idratata.
Grazie alla sua consistenza acquosa e molto leggera non appesantisce la pelle e quest’estate – nelle giornate di super calura – mi sono arrischiata ad utilizzarlo da solo senza alcuna crema e… ottimo anche in solitaria. Sicuramente da ricomprare dopo averne testati altri.

– Finito dopo diversi mesi anche il contorno occhi Active 7 di REN, crema in gel molto leggera e decisamente ideale per i mesi più caldi. Questo prodotto ha un effetto idratante moderato (vista anche la consistenza gellosa) quindi la consiglio per un contorno occhi non troppo secco. Se dovessi trovargli un difetto direi che avrei voluto da lui un effetto “tirante” più efficace. Sapete com’è ad una certa… 😀

– Presi questo rossetto/tinta NYX diversi anni fa ed ora è giunto il momento di dargli l’estrema unzione dal momento che la qualità del prodotto si è deteriorata. Il Tinted Lip Spa nella colorazione nude rosata 03 Spirit è un rossetto molto idratante, perfetto soprattutto in autunno/inverno dal momento che lascia le labbra morbide morbide. Per quanto riguarda l’effetto tintore non posso garantire avendo io un colore molto chiaro. Ha un leggero odore mentolato indi se non siete amanti evitatelo.

– Da buona fan dei balsami labbra EOS li sto provando uno via l’altro, questo alla menta è davvero idratante e rinfrescante, ideale per l’estate.

– Acquistato sull’estro del momento, sono rimasta molto soddisfatta di questo correttore illuminante in penna Teint Miracle di Lancome: corregge occhiaie discrete (per i panda rivolgersi altrove) ed illumina leggermente l’area. In più il packaging è funzionalissimo essendo in pratica una penna sottile e leggera che regola il prodotto grazie ad un bottoncino: comodissimo sia da utilizzare che da trasportare.

– Halloween è passato ma qualche tempo ma sfogo qui la mia frustrazione per questi sticker da palpebra di Accessorize: non solo non attaccano una cippa, è un miracolo vero e proprio riuscire a staccarli dalla pellicola trasparente su cui sono venduti! Nonostante il prezzo moderato, non fatevi abbindolare.

Processed with VSCOcam with f2 preset

– La cc capelli Collistar sembrava un buon modo per cambiare colore di capelli rapidamente e senza troppi danni. Il problema? Sui miei capelli castani il colore Rosso Amarena ha lasciato purtroppo solo un leggerissimo riflesso mentre io credevo di divenire Sansa Stark in un battibaleno xD . Sicuramente da provare per ravvivare il proprio colore di capelli o per dei riflessi tono su tono.
Evito in questa sede di parlare dei danni arrecati al mio bagno dove sembrava fosse passato Dexter… #impedimenti

– Convinta dal prezzo conveniente (circa 3 euro) e dalla formulazione priva di acetone ho provato  questo solvente per unghie senza acetone di Cien e l’ho già riacquistato: davvero funzionale.

– La socia me l’aveva detto di non abbandonare il deodorante al cetriolo e invece… eccomi ora a sconsigliare a tutti voi il deodorante Dove con Minerali del Mar Morto: non tiene assolutamente tutta la giornata soprattutto nei periodi caldi o di maggiore sudorazione. Cetriolo forevaH (no doppi sensi please!)

– Non mi capita spesso di cestinare una crema (prima tento di riciclarla ad altri utilizzi o al più di swapparla) ma con questa crema mani Argan di Kaloderma è successo. Motivo? Pessimo odore, difficile da lavorare e soprattutto non idratante. Aggiungiamo anche che, dopo qualche mese dall’apertura, odore e consistenza sono cambiati e ho perciò deciso di darle – senza grande spargimento di lacrime – il saluto finale.

– Sono alla ricerca della crema seno perfetta e questa di Antos devo dire che ci si avvicina parecchio: a distanza di un paio di mesi (non crediate che funzioni dalla sera alla mattina o perchè metteta la crema una settimana di seguito e poi più nulla) ho notato la pelle più tonica e compatta. Se proprio dovessi trovarle un difetto, direi che le manca l’effetto push up di cui necessito alla mia veneranda età.

– E per finire il vuoto più grande del mese che non so se riuscirò a colmare (oppure sì…) ovvero il profumo Earl Grey & Cucumber di Jo Malone: ho amato il suo profumo di bergamotto mixato a quello del cetriolo che, anzichè ridurre il profumo ad un’insalata xD , gli dona freschezza. Davvero perfetto per l’estate.

PRODOTTI TERMINATI SIMO

20141201_105558

Si sa che contro la socia non c’è gara. Non riuscirò mai mai mai a finire tutti i prodotti che finisce lei in un mese…eppure sono abbastanza soddisfatta di quello che sono riuscita a svuotare in questo lunghissimo e intensissimo mese di novembre.

Acqua termale Avène. Quest’acqua termale è infinita..è nel mio armadietto da mesi e mesi e solo ora sono riuscita a terminarla. Sarà che non soffro particolarmente il caldo e quindi non tendo a farmici la doccia in estate, e sarà che il mare non lo vedo (in termini di vita da spiaggia) da lustri…ma per me, il formato grande di questa acqua termale è impossibile da terminare. Ad ogni modo, usata dopo la doccia per rinfrescarmi o usata dopo le maschere all’argilla per dare un po’ di tono al mio viso, è finalmente terminata. Yey! E’ un ottimo prodotto, non fraintendetemi, ma non sono riuscita a trovare un modo per inserirla nella mia routine e quindi non verrà acquistata di nuovo.

Sauna Masque di Montagne Jeunesse. Questo gentile omaggio della socia è stato molto apprezzato. Sono riuscita a utilizzare due volte il contenuto di questa bustina e devo dire che il prodotto mi è piaciuto molto. E’ una maschera per pelli normali e adatta alla zona T. Dovrebbe garantire una pulizia profonda della pelle e al contempo renderla più fresca e luminosa. Ho usato questa maschera a fine giornata e l’effetto “caldo” mi ha subito rilassata. Effettivamente, forse anche per l’effetto relax del calore, una volta rimossa, la pelle risultava bella tonica e compatta. Soddisfatta.

Gel delicato viso alla Rosa Mosqueta di Omnia Botanica. Ho adorato questo gel detergente. E’ davvero delicatissimo e ha un profumo di rosa buonissimo e non troppo intenso. L’ho usata ogni mattina per mesi (dura tantissimo) e mi ci sono trovata divinamente. Usato sul viso umido, crea una schiumetta morbida e leggera. Perfetto da massaggiare con le mani, ma ottimo anche con la spazzolina magica di sephora. I suoi 75ml mi sono durati quasi un anno; inoltre, ottimo inci e prezzo davvero conveniente (intorno ai 6 euro se non ricordo male). Prodotto validissimo che ho consigliato a tutte le mie amiche e che ricomprerò sicuramente in futuro.

– Giuro che mi lavo i capelli con regolarità….ma con il freddo inizio a indossare cappelli e fasce e il volume della mia chioma va a perdersi. Ecco perché ormai sto finendo una boccetta di shampoo secco al mese. Shame on me. Questa volta a terminare è stata la versione Original, sempre del mio fido Batiste. La qualità del prodotto è sempre la stessa, ma in questo caso il profumo è quello della semplice bomboletta della neve spray (o almeno, a me quello ricorda). Preferisco di gran lunga le fragranze profumate e sono felicissima di averne fatta una mega-scorta ad Edimburgo. Vi terrò aggiornate 😉

– E passiamo alle mani. La Wilde Rose hand cream, spf15, di The Body Shop è una delle cose più divinamente profumate che mi sia mai spalmata sulle mani. Il profumo intenso di rosa è celestiale. E’ una crema leggera, abbastanza idratante (ma non aspettatevi miracoli se avete mani screpolate) e ha un utilissimo fattore di protezione solare. L’ho provata in minisize (30ml) e mi ci sono trovata abbastanza bene. Come dicevo, non è super-idratante quindi la sconsiglierei per le stagioni fredde o per chi ha le mani particolarmente secche e/o screpolate. Detto ciò, a me è piaciuta e sicuramente la riprenderò in estate: si assorbe in fretta, profuma e protegge la pelle dal sole.

– Sono giunta al termine anche del mio Body Sorbet al Moringa, sempre di TBS. Io adoro il profumo del moringa e in questo gel corpo, la fragranza rimane intatta e intensa. Ho trovato questo prodotto fenomenale in estate: idratazione leggera, rapido assorbimento, freschezza e profumo. Devo dire che ci ho messo un po’ a capire come usarlo, dato che all’inizio mi sembrava sempre che non si fosse steso adeguatamente. Una volta capito che la consistenza gellosa e leggermente granulosa del prodotto non richiedeva chissà quanta “lavorazione”, io e lui abbiamo fatto pace ed è stato amore. Lo riprenderò sicuramente in estate!

– Infine, è giunta al capolinea anche la mia crema al Tea Tree di Just. Uso questa crema per una infinità di situazioni: sui brufolini per asciugarli, sulle scottature (anche quelle da forno), sulla pelle irritata post ceretta, etc. E’ davvero fenomenale. Meno aggressiva dell’olio puro, agisce senza seccare troppo la pelle. Asciuga perfettamente i brufoli e calma irritazioni e scottature come nulla. Ho terminato la minisize e mi sono già accaparrata la full size. Decisamente immancabile nel mio beauty case. Peccato che recuperare prodotti Just sia una procedura complessa e molto 80s (venditori porta a porta e Just party…bah) e che il costo di questi prodotti sia assurdo. Anyway, per questa crema sopporto questo ed altro. Eccezionale.

Annunci

3 thoughts on “Vuoti a perdere – Empties Novembre

  1. L’acqua termale Avene è ottima, a me è piaciuta tantissimo. Mi ispira un sacco il Siero Antiossidante di Biofficina Toscana.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...