Most Played | Gennaio 2015

Anno nuovo e team most played nuovamente attivo!
Ma cosa significa esattamente?
Semplice: ogni mese, vi proporremo i prodotti più utilizzati del mese passato ovvero quelli che amiamo utilizzare ma anche quelli che cerchiamo (senza successo) di farci piacere e ancora quelli che vogliamo sbolognare al più presto e quelli che non vogliamo più abbandonare.
Se volete conoscere il resto del team, fate riferimento alla suprema amministratrice GoldenVi0let 😉

MOST PLAYED SIMO

20150129_130921

Anno nuovo… prodotti nuovi! Ho iniziato tanti nuovi prodottini in questo mese e non vedo l’ora di parlarvene, quindi bando alle ciance e iniziamo 🙂

– Ho dovuto salutare il mio amato One-by-One, prontamente sostituito da un altro mascara Maybelline: il  The Rocket Volume. Questo mascara giaceva nella mia scatola di prodotti da provare (altrimenti detta scorta di lipbalm e mascara) da tempo immemore. Non apro mai più di un mascara alla volta e tendo a fare scorte di questo genere di prodotti tra UK e USA dove costano molto ma molto meno.
Il The Rocket Volume è un mascara “strano”. Lo scovolino in silicone ha setole cortissime che, a differenza di quello di altri mascara del genere provati, non “tirano” le ciglia e non mi macchiano la palpebra. Quindi yey! E’ un mascara molto liquido e questo lo rende un po’ difficile da applicare ed in più è super nero, cosa che amo. Al momento ho un po’ di mixed feelings per questo prodotto: mi piace non vedere la palpebra macchiata e avere ciglia nerissime ma non apprezzo invece il fatto che a ogni passata questo mascara si stratifichi creando l’effetto antipatico delle ciglia “pietrificate” (un po’ come il mio odiato They’re Real). Anche l’effetto volumizzante è un po’ meh ed infine è un po’ difficile da struccare. Eppure, nonostante questi difetti, lo trovo piacevole. Penso che riuscirò a farmene un’idea più precisa nelle prossime settimane indi stay tuned!

– Restiamo in tema e parliamo di sopracciglia. Ho le sopracciglia abbastanza folte e bel delineate quindi teoricamente non avrei bisogno di matite, pomate etc. Il mio problema è che sono del colore sbagliato rispetto ai miei capelli. Se negli anni i miei capelli sono virati verso il castano (cosa che ho contrastato con abbondanti strati di colorazione ramata), le mie sopracciglia sono rimaste inesorabilmente biondo-cenere con accenni di biondo chiaro se non addirittura chiarissimo e l’effetto capelli castano-ramati con sopracciglia bionde è tremendo. La soluzione a tutto ciò l’ho trovata nel brow-set di MAC nella colorazione Show-Off (è della vecchia linea sopracciglia e non so se sia ancora in vendita): un mascara rossiccio che serve per fissare le sopracciglia ma che io uso soprattutto per tingerle e scurirle. Adoro questo prodotto e l’ho sempre usato quando ero di fretta e non avevo tempo e voglia di star lì ad armeggiare con matite o paste e pennellini ma ultimamente è diventato la mia scelta quotidiana: rapido, veloce ed efficace. ❤ ❤ ❤

– Portate pazienza, non sono ancora riuscita a disintossicarmi dalle feste e, almeno sulle mie unghie, continuano a trionfare i glitter. Complici questi saldi, non ho resistito all’acquisto di un paio di smaltini Kiko Real Glare della collezione Punk Couture (al momento in vendita a 2.40 euro). In questi giorni ho già applicato due volte consecutive lo 06 Exciting Dark Brown, un nero-grigio piombo pieno zeppo di glitter nelle sfumature del rosso-rosa e azzurro-argento. Il finish di questi smalti è opaco e ruvido analogo agli sugar-matte che avevo ampiamente snobbato ma nella versione glitterata credo che l’effetto sugar-matte sia molto più carino. La durata di questo smalto è ottima (circa 4-5 giorni senza top-coat) e l’effetto è davvero particolare.

– Ovviamente le passate feste hanno lasciato il segno. Nella forma di macchioline rosse e brufoletti… un vero disastro. Sulla mia pelle, continuo ad applicare al mattino il Siero Purificante di Biofficina Toscana mentre alla sera ho introdotto una novità: su consiglio della socia ho infatti acquistato anche il Siero Antiossidante. La combinazione dei due sieri è fantastica: quello Purificante con il suo profumo di limone e rosmarino è un boost meraviglioso per la pelle al mattino e aiuta a tenerla pulita mentre alla sera quello Antiossidante, con il suo profumo delicato e rilassante, è una vera e propria coccola. L’effetto finale è quello di una pelle liscia e levigata anche se purtroppo le macchie rosse sono tutte lì (devo decidermi a comprare una buona maschera a base di acido glicolico – suggerimenti?).

– E finalmente arriviamo al mio extra. Non stavo più nella pelle. Ora, dovete sapere che tra “le mie ossessioni” (prima o poi mi ritroverete protagonista di qualche brutto programma su Real Time) c’è quella per i LEGO. Da quando sono bimba adoro montare e smontare LEGO ed ora, per dirla magistralmente con le parole di Andy Dwyer di Parks and Rec “We are responsible adults, you know what that means right? That means we have money and we’re going to buy the f*ck out of this” 😀 Detto fatto, a nemmeno un mese da  Natale due set Lego Star Wars sono approdati nella nostra casetta e ne sono letteralmente innamorata! Vi metto qualche foto qui sotto del Jabba de Hutt Sail Barge e del mini-set Desert Skiff.

desertskiff sailbarge

MOST PLAYED GIUDY

Processed with VSCOcam with f2 preset

Inizio al contrario ovvero partendo dall’extra: la collana senape di plexiglass indossata praticamente durante tutto il mese.
Ammetto che di primo acchito non mi aveva detto granchè ma, una volta indossata, è stato amore; adoro il fatto che sia lunga lunghissima (così da poter diventare anche girocollo) e amo il suo meraviglioso color giallo zafferano-senape che sta da paura su qualsiasi abito scuro.
Non è una collana “fatta in serie” ma è stata acquistata in un negozio di Milano imboscato dietro corso Buenos Aires che si chiama Ami Mops: la sciura che lo gestisce e che crea i bijoux non è la più gentile del mondo ma la sua bigiotteria stravagante è davvero meravigliosa!

Ed ora passiamo al settore makeup e come non iniziare dalla palette Ambient di Hourglass?!? Premesso: io ‘sta palette e ‘ste Ambient blabla mica le avevo capite troppo e soprattutto le ritenevo frutto di un hype tutto internettiano. Tutto questo finchè – con un buono Sephora tra le mani – mi sono presentata in via Durini a Milano dove la squisitissima mua di Hourglass me l’ha schiaffata in faccia. Provata, specchiata, uscita dal negozio per guardarmi a luce naturale (sì, lo faccio SEMPRE e non me ne vergogno), rientrata ed acquistata. Tutto in non più di 10 minuti.
Ma ora veniamo alla palette in sè che conta tre cialde: Dim Light che è una cipria meravigliosa che dona al viso una leggera luminosità (attenzione: non brillantezza nè sbrilluccichii), la scoperta Radiant Light che è una terra che dona un filo di colore delicato anche ad una mozzarellina come me ed infin l’illuminante vero e proprio Incandescent Light che forse è quello che snobbo un po’ di più e che non son riuscita ancora a capire. Comunque meravigliosa, non solo per il packaging super di lusso ma anche per i prodotti contenuti.

Mesi e mesi in cui non cago di striscio (ops) ombretti e palette in favore di rossetti rossetti rossetti e poi… ecco che piazzo ben due acquisti a tema! Parliamo del mio super saldo vincente di Sephora ovvero il duo di ombretti Bare Minerals in The Epiphany scovato a poco più di 10 euro e composto da un ombretto marrone scuro caldo matte così facilmente sfumabile che io boh e un ombretto metalizzato dorato luminosissimo. L’abbinamento è allo stesso tempo semplice, d’effetto e soprattutto perfetto per essere sfruttato da mane a sera.

Altra palette occhi, altro giro di saldi: ecco la palette Kiko 03 Elegant Ebony della collezione Daring Game (quella a mazzo di carte per indenterci). La palette in questione conta 4 ombretti: uno grigio-violaceo matte perfetto per sfumare, uno grigio matte, uno  grigio più scuro sempre matte ideale per scurire il makeup ed infine un bronzo superglitterato che ho swatchato ed abbandonato al suo destino di superglitteramento xD
La palette non mi dispiace affatto: le cialde hanno una buona scrivenza e delle tonalità che non possedevo ed anche in questo caso è sfruttabile sia per look da giorno molto semplici e veloci, sia per  smoky più cupi la sera.

Lo so che tuuuuuuuuuutti l’avevate scoperto anni fa ma per me è stata invece una cosa recente. E chissonoio per  non elogiare il fondotinta Healthy Mix di Bourjois?
Frutto di uno swap, ho trovato che questo fondotinta non solo si amalgama perfettamente con la mia pelle (io lo possiedo nella colorazione n. 51 Light Vanilla) ma dona inoltre una buona coprenza restando però naturale e senza soffocare la pelle. Lo trovo perfetto per il clima invernale anche se temo diverrà troppo pesante con i primi raggi di sole per la mia pelle mista.

Annunci

11 thoughts on “Most Played | Gennaio 2015

  1. Io il mascara The Rocket proprio non sono riuscita a farmelo piacere, su di me sbavava tantissimo 😛
    Che bella la palette di Hourglass, l’ho vista anch’io in via Durini e me ne sono innamorata 🙂

  2. Spettacolare il Lego. Ho un amico che a 26 anni suonati ha la casa invasa da Lego di ogni genere, foggia e dimensioni. Gli smalti Kiko Real Glare son piaciuti un sacco anche a me: coi saldi me ne son presa 3 ^_^.
    Anche io amo i fondo Bourjois

  3. Simo interessante la combinazione dei due sieri Biofficina, potrebbe rivelarsi una combinazione vincente anche per me 🙂

    Giudy quel fondotinta Bourjois ormai lo vedo ovunque, sembra rasentare la perfezione XD

    • Il profumo delicato di limone e rosmarino di quello purificante è davvero un boost energetico per il mattino e mi sembra che la mia pelle ne stia beneficiando 🙂 Inoltre è indicato per pelli miste o grasse, ma non asciuga per niente: io ho la pelle normale/secca e si adatta perfettamente a questa tipologia. Consiglio 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...