Most Played Marzo 2015

Most played significa i prodotti beauty (+ 1 extra) che abbiamo più usato e sfruttato questo mese  il che non vuol dire solo quelli che abbiamo amato ma anche quelli che stiamo scoprendo, quelli che  abbiamo tentato (talvolta senza successo) di farci piacere, quelli che abbiamo cercato di terminare al più presto e ancora quelli che d’ora in poi non vogliamo più abbandonare.

Se volete conoscere il resto del team, fate riferimento alla creatrice del TAG ovvero miss GoldenVi0let

MOST PLAYED SIMO

20150331_115652

Ed ecco spuntare la primavera marzolina che porta con sé scelte connotate da grande originalità, come fiori e un look leggero e luminoso. Wow 😀

Per me il primo raggio di sole equivale all’inizio della stagione SPF. Mantenere la pelle pallida durante la stagione primaverile/estiva è un compito arduo, ma noi non ci facciamo scoraggiare. Dato che non riesco a trovare una crema eco-bio con spf, ho provveduto applicando, dopo il solito idratante, il fantastico Mac Prep+Prime Colour Correcting con Spf 30. Io lo possiedo nella colorazione Adjust, un rosa cipria che si omogeneizza perfettamente con l’incarnato e dona luminosità (oltre a donare maggiore durata al fondotinta). E’ silicone puro, si sa, ma preferisco proteggermi dal sole anche se significa mettermi un po’ di plastica in faccia :-/ (Se conoscete buone creme idratanti specifiche, eco-bio, che contengono anche spf, fatemi sapere!).

La luminosità del primer e del fondotinta leggero è amplificata dall’immancabile Hourglass Ambient Lighting Powder in Diffused Light. Adoro questa cipria leggera. Ora che la luce è migliore di quella invernale poi, i riflessi delicati sono ancora più visibili. E’ davvero perfetta per fissare il makeup e dare quell’effetto “pelle perfetta” che sempre desideriamo.

Per darmi un po’ di colore sulle guance ho utilizzato (ogni giorno!) il blush in crema di Illamasqua in Promise. E’ un rosa baby/big bubble che, se usato in modiche dosi, rende le guanciotte belle rosa e sane. Nonostante il costo altissimo, lo trovo meno valido del suo fratellino low-cost di Maybelline ma devo ammettere che, se applicato con un pennellino, rende bene e dura anche a lungo.

Sempre alla ricerca della luminosità e della praticità (con una base viso così strutturata, resta poco tempo per il resto del makeup), sugli occhi ho applicato spessissimo uno dei vecchi Color-Up Long Lasting Eyeshadow di Kiko, nella colorazione 08 Sinous Shell, un avorio dai riflessi rosati. Veloce da applicare, durate estrema e luminosità pazzesca.

E infine sulle labbra è tornato il mio amato All Fired Up! Questo rossetto retromatte di Mac per me è sinonimo di primavera. Il magenta, un rosso che si avvicina al fuchsia, il finish matte e vellutato… adoro il suo aspetto in queste prime giornate di sole 🙂

E ora veniamo al mio extra, che proprio un extra non è dato che sempre di cosmetico si tratta… ma insomma, lo metto qui lo stesso 😉 Vi dico spesso che sono alla ricerca della tinta per capelli perfetta e forse forse l’ho trovata, o almeno ne ho trovata una che si avvicina molto alla perfezione. Vincendo la mia ritrosia verso le tinte senza ammoniaca (ne ho provate tante e sempre mi sono trovata con i capelli scoloriti dopo solo due o tre settimana), ho deciso di provare la nuova colorazione Prodigy di L’Oreal. Ho scelto come tonalità la Cioccolato, un castano ramato molto caldo e naturale. Ebbene, amo tutto di questa tinta: il profumo, il colore intenso e caldo e la durata pazzesca (già un mese e ancora non mi sembra sbiadito). Infine, grazie all’assenza di ammoniaca, i capelli sono più compatti e lucidi e la disidratazione è molto contenuta. Decisamente una grande scoperta che abbandonerò difficilmente. Ora voglio provare qualche colorazione più chiara, sulla lista ci sono già Ambra e la nuovissima (ancora non l’ho vista nei negozi) Caramello. Spero siano valide come questa 🙂

MOST PLAYED GIUDY

Processed with VSCOcam with f2 preset

Lo ammetto, questo mese ci ho dato sotto col look occhi stra-naturale, quello dai colori tenui e un po’ noiosetti, rapido e semplice ma che permette di sfoggiare labbra super colorate e sempre di colori diversi.

L’alleato principale per questo look da tutti i giorni si è rivelato essere l’ombretto in mousse Cream Crush Lasting Colour nel colore 03 – Mogano chiaro mat: semplicissimo da applicare e sfumare (dita > pennello), abbastanza duraturo e soprattutto di un colore davvero meraviglioso. E’ stato amore a primo swatch. E l’amore è continuato per tutto il mese utilizzando questo splendido marrone rossastro solo soletto o sormontato da qualche ombretto in zona neutralità.

Parlando di colori neutri, la palette Iconic Pro 1 di Makeup Revolution (dupe della Pro palette di Lorac) ne fornisce assai, sia di matte che di sbrilluccicosi. Ammetto che ero fomentatissima da questa nuova palette tanto che l’ho acquistata due minuti dopo il suo arrivo sul sito Maquillalia. Purtroppo le mie speranze si sono rivelate mal riposte: la qualità degli ombretti si è rivelata essere scarsa, i colori polverosissimi e davvero poco (poco!) scriventi sugli occhi (alla facciazza di tutti gli swatch meravigliosi che avevo visto online).
E’ vero che costa poco meno di 10 euro ma è è stata comunque per me una delusione cocente, tanto più che ho sempre letto benissimo delle palette di questo marchio.

Con un colore neutro sugli occhi, è necessaria una buona dose di mascara e questo mese ho utilizzato praticamente quotidianamente la mini size del nuovo Mascara Volume Effet Faux Cils di YSL. Iddiodelmakeup sian lodati i mini size ed i campioncini perchè questo mascara era al top della mia lista di mascara da provare ma mi rugava spendere 30 euro per qualcosa che magari non avrebbe fatto al caso mio. Vedo prevedo e stravedo.
Premetto sempre che io ho ciglia sfigatelle piuttosto corte e rade ma questo mascara certo non le ha aiutate: l’effetto allungante è minimo ma vabbè il suo punto forte è il volume. No? NO. Volume zero di zero, neppure dopo millemila passate.
La formula è strana ovvero piuttosto bagnata il che è positivo perchè le ciglia risultano leggere e non assumono l’aspetto di rametti secchi xD ma al contempo basta una lacrimuccia o un minimo di sudore perchè coli inesorabilmente come un fiume in piena (cry me a river proprio).
Il colore è un nero molto portabile che – anche stratificato – non si intensifica particolarmente, il che me lo fa relegare nell’area “mascara da giorno” poco adatto ad una come me che ama l’effetto drama sempre e comunque.

Ma non ho pensato solo al makeup questo mese, mi sono anche crogiolata col profumo dell’olio solido detergente viso al monoi e vaniglia de Il Calderone di Gaia ovvero un panetto di paradiso che non ha solo un profumo delizioso dolce e delicato, ma ha anche molto aiutato il mio viso in crisi di aridità. Sera e mattina infatti mi sono detersa passandolo sul viso bagnato e poi risciaquandolo con l’aiuto della sua fidata alleata ovvero la Konjac Sponge (io utilizzo la versione Red Clay) che oramai profuma come il detergente ❤ Il risultato è stato un viso morbido, leggermente idratato ed un’iniezione di buonumore al profumo vanigliato.

Infine il prodotto extra che non può mai mancare e che mi ha accompagnata in questo mese di affaccio alla primavera: la candela Yankee Candle nella profumazione Cassis di cui sono divenuta così tanto dipendente che, dopo averla provata in versione tarte, ho acquistato e già terminato la jar piccola nel giro di un solo mese!
Il profumo è un incrocio tra il fioritito ed il fruttato e riempie la casa di dolcezza primaverile.

Annunci

5 thoughts on “Most Played Marzo 2015

  1. Simo il blush ha un colore davvero splendido *_*

    Giudy Il Calderone di Gaia è un brand di cui sento parlare molto bene, mi attira parecchio 🙂

    • Io sin ora ho provato solo il detergente e – come si è capito – lo amo: profumo, consistenza, risultato… tutto! Spero prossimamente di dedicarmi ad altri loro prodotti 😉
      *Giudy*

  2. Pingback: EXTERMINATE! Empties Maggio 2015 | Big Dreams on a Budget

  3. Pingback: Review: olio solido detergente viso Il Calderone di Gaia | Big Dreams on a Budget

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...