TAG | Fallinlove: Episodio 3, Halloween

Ed eccoci alla terza puntata del #tag Fall in Love  ideato da Caffèlatte For Breakfast. Questa settimana si parla di Halloween!

l’Halloween di SIMO

Ed eccomi qui, a tre giorni da Halloween, con il mio solito piano perfetto: serata di relax a casa. Non amo feste a tema, travestimenti e confusione, eppure sono affascinata da questa festa di fine ottobre, più dal suo lato dissacrante che da quello propriamente pauroso (sono una fifona!).

dressing-up-bottle-of-wine-funny-ecard-7kf

I miei preparativi per una serata di Halloween partono dalle decorazioni per la casa: zucche e candele venite a me! Basta poco per rendere l’atmosfera subito autunnale e festiva 🙂
halloween
E mentre sono sul divano ad aspettare i bambini del palazzo che arrivano cantilenando “dolcetto o scherzetto”, mi tengo compagnia con un film, una tazza del tè Spiced Pumpkin e dei deliziosi muffin alla zucca e spezie.

20151027_084023

La ricetta di queste meraviglie è originale della California Bakery anche se purtroppo non la trovate nel loro libro, ma ve la trascrivo qui sotto con qualche piccola modifica che ho apportato. Il risultato è spettacolare! Garantisco io 😉

SPICED PUMPKIN MUFFIN di California Bakery

Dosi per 6 muffin

  • 125g farina 00
  • 20g fiocchi di avena
  • 1 teaspoon di cannella in polvere
  • 1/4 teaspoon di noce moscata in polvere
  • 1 pizzico di zenzero in polvere
  • 1/2 teaspoon  di bicarbonato di sodio
  • 1/4 teaspoon di sale
  • 100g purea di zucca
  • 35g zucchero di canna
  • 35g zucchero semolato
  • 1 uovo
  • 50ml olio di semi di girasole
  • 25ml succo di mela
  • 1/3 bacello di vaniglia

Procedimento

Mondare la zucca togliendo semi e filamenti. Lasciare la buccia e dividerla in fette piccole. Cuocere in forno preriscaldato a 180 °C per 15 minuti.

In una ciotola mescolare farina, avena, cannella, noce moscata, zenzero, bicarbonato, lievito e sale.

Spellare la zucca e con una forchetta e ridurla in purea. Quando sarà fredda metterla in una ciotola, aggiungere zucchero semolato, zucchero di canna, uovo, olio, succo di mela, vaniglia ed amalgamare tutto con una frusta.

Versare metà mix delle farine nei liquidi e lavorare delicatamente con un cucchiaio di legno, quando la farina sarà completamente assorbita aggiungere l’altra metà.

Suddividere il composto nei pirottini. Cuocere in forno preriscaldato a 180 °C per 15 minuti (18 se ventilato)

E mi raccomando… se li provate, ricordatevi di farmi sapere come vi sono venuti 😉

l’Halloween di GIUDY

Non ho mai amato Carnevale – anzi, inseriamolo direttamente nella top3 delle feste che mal tollero – , al contrario Halloween ha sempre esercitato su di me un certo fascino, probabilmente per quell’aura macabra, sexy ed ironica che porta con sè (ok, anche per il fatto che son stata bersagliata fin da bambina da film&telefilm americani in cui sembrava una festività così cool 😀 ).

Io quest’anno lo festeggerò – influenza permettendo – a casa di amici sperimentando il costume di gruppo (già immagino le risate collettive) ed il nostro tema sarà Il Mago di OZ in versione Horror (opsssss forse mi sono lasciata influenzare dal nostro post di inizio ottobre 😀 ).  Le parti sono state assegnate settimana scorsa ed io sarò… *rullo di tamburi* …

Processed with VSCO with f2 preset

… la Wicked Witch of West anche detta Strega dell’Ovest anche detta Elphaba: uno dei miei personaggi preferiti di sempre (il musical Wicked ha aiutato).

Il costume di per sè è fortunatamente semplice: mi basterà indossare un vestito nero random, un cappellino da strega (questo da clippare ai capelli con una molletta è di Accessorize), una scopa di saggina (che ho acquistato nel fornitissimo reparto halloweeniano dei cinesi di quartiere) e poi via ad un makeup esagerato e stregonesco!
Per il trucco mi ispirerò a quelli sfoggiati in una vecchia sfilata di Vivienne Westwood e ho previsto un incarnato pallido al limite del bianco che accentui ancor di più il nero con schizzi di verde che andrò a strutturare sugli occhi. Ovviamente contouring sarà verdastro (hello Quadrifoglio di Neve Cosmetics) e così pure il rossetto. Speriamo nella buona riuscita e di invadere instagram con un sacco di glitter verdi 😉

Voi invece vi travestirete? E se sì da chi/cosa?

halloween-meme-2

Annunci

2 thoughts on “TAG | Fallinlove: Episodio 3, Halloween

  1. Ero proprio disperata perché non sapevo proprio come travestirmi ad Halloween.. avevo una serie di idee in testa (tra cui Biancaneve avvelenata -spudoratamente copiata da Camilla Deathberry- e Alex di Arancia Meccanica) difficilmente realizzabili per mancanza di vestiti o accessori, ma ammetto che la tua strega di Oz mi ha illuminata! E’ un travestimento decisamente più semplice da realizzare, e spero non ti dispiaccia se mai decidessi di copiarti! :):)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...