Most Played | Novembre 2015

Most played significa i prodotti beauty (+ 1 extra) che abbiamo più utilizzato e sfruttato questo mese, il che non vuol dire solo quelli che abbiamo amato ma anche quelli che stiamo scoprendo, quelli che  abbiamo tentato (talvolta senza successo) di farci piacere, quelli che abbiamo cercato di terminare al più presto e ancora quelli che d’ora in poi non vogliamo più abbandonare.

Se volete conoscere il resto del team, fate riferimento alla creatrice del TAG ovvero miss GoldenVi0let 😉

MOST PLAYED SIMO

E finalmente è arrivato il freddo. Dico finalmente perché dopo aver adorato ogni giorno di questo assolato autunno e dopo essermi immersa nei meravigliosi colori della natura….avevo una gran voglia di clima natalizio!

20151125_151005L’arrivo dell’inverno negli ultimi giorni di novembre ha influenzato tanto la scelta dei prodotti, segnando un ritorno al classico in tema un po’ festivo.

E’ ricomparso sui miei occhi l’eyeliner, ovviamente sempre il mio Lasting Drama Gel di Maybelline, applicato con il miglior pennellino evah! ovvero il 210 di MAC (provare per credere).

Sulle labbra non poteva mancare Ruby Woo, che in un attimo ci fa subito sofisticate e anche un po’ dive 😉

In abbinata, anche le unghie si sono tinte di rosso, con un classico Nail Laquer di Kiko nella colorazione 239. Non tutte le colorazioni di questa linea sono top, ma questa è davvero buona: 5 giorni senza un graffio e colore pienissimo con una sola passata.

Ovviamente, per affrontare il freddo, serve qualche coccola in più per la pelle. Nel mio caso, il Siero Rigenerante di Biofficina Toscana si conferma un prodotto perfetto per idratare a fondo la pelle al mattino: quattro gocce prima della crema idrante e la pelle resta morbida e levigata tutto il giorno. Nonostante sia a base oleosa, si assorbe bene e non mi crea inconvenienti con il fondotinta, insomma anche quest’anno si riconferma il mio prodotto skincare di punta.

E infine ho ceduto anche io al maxi sciarpone scozzese (questo preso da SCOUT costa circa 19 euro): morbido e grande… all’occasione fa anche da copertina 😉

MOST PLAYED GIUDY

Cosa può fare una povera ragazza martoriata dall’influenza? Semplice, chiudersi in casa a smanettare sul suo nuovo tablet *giggle* testando nuovi ombrettini Nabla. Ma non solo…

2015-11-27 15.08.45

Partiamo subito da lui ovvero il tablet Samsung Galaxy TabA che ormai mi accompagna ovunque io vada: ultra leggero e super compatto, è l’ideale per sfogliare pagine e pagine del nostro blog… e non solo 😉 . Sia in viaggio che a casa lo trovo davvero super comodissimo e ormai fondamentale: come facevo prima senza di lui?

Passando al makeup, ho avuto una grande riscoperta ovvero il fondotinta in polvere di Tarte Amazonian Clay Full Coverage Airbrush Foundation: effetto modulabile, lascia la pelle setosa, non evidenzia le pellicine ma soprattutto (motivo per cui l’ho tirato nuovamente fuori dal cassetto dopo un periodo di soli fluidi) si stende in un millesimo di secondo. E nelle fredde e sonnolenti mattine autunnali ho solo bisogno di questo: velocità!

Al grido “rapidità & tenuta” hanno risposto perfettamente i nuovi ombretti in crema Crème Eyeshadow di Nabla (di cui ad oggi ho testato solo Dandy e Pinkwood) che stanno stazionando sulle mie palpebre sin dal loro arrivo sul mio vanity table. Per ora posso dirvi che mi stanno piacendo. Assai. Decisamente li preferisco ai famosi paint pot di MAC che sulla mia palpebra oleosetta scivolano velocemente via, mentre questi tirano le loro buone 7/8 ore senza l’aiuto di un primer. Ottimi da soli o come base per l’ombretto, continuerò a provarli e riprovarli per poi dare un giudizio definitivo (l’accendiamo?).

Pennelli cinesi che costano meno di 3 euro e hanno un’ottima resa ne abbiamo? Premetto che la forma a spazzola delle scarpe mi ha lasciata alquanto dubbiosa finchè non l’ho provato e… meraviglie delle meraviglie! Stende il fondotinta liquido in maniera omogenea creando un effetto airbrush stupendoso :O Stupita stupitissima ora vorrei provare l’alternativa high end di MAC.

Infine una scoperta della Socia che mi ha fatto provare e capitolare sin dal primo utilizzo ovvero la crema mani Menta & Limone de La Saponaria; non solo idrata le mani adeguatamente e si asciuga velocemente MA ha anche dalla sua un profumo favolosissimo di mojito *.* Come si può non amarla?!

Annunci

5 thoughts on “Most Played | Novembre 2015

  1. Simo: Ruby Woo non poteva assolutamente mancare *_*

    Giudy: Gli ombretti in crema Nabla mi durano anche senza primer, un miracolo XD

  2. Pingback: Most Played Dicembre 2015 | Big Dreams on a Budget

  3. Pingback: The eyeshadow junkie TAG | Big Dreams on a Budget

  4. Pingback: Exterminate! Gennaio 2016 | Big Dreams on a Budget

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...