TAG | Buona fine e buon principio makeup tag

Appena letto il post di Fran aka BeingCuteIsNotACrime ci siamo galvanizzate ed abbiamo deciso di partecipare al tag di Laura de IlMioBeauty per parlarvi del 2015 ormai agli sgoccioli e di come vediamo il nuovo anno makeuppisticamente parlando “per riassumere cosa ci ha colpito dal punto di vista beauty nel corso dell’anno che sta per concludersi, e per esprimere i nostri desideri e buoni propositi per il 2016.

Sìsìsìsì, siamo decisamente pronte a formulare buoni propositi per il nuovo anno…

2b3d78110ad008fcbc6c180527231279

1) Qual è il tuo prodotto makeup/skincare del 2015, quello che è il migliore fra i migliori, il must have irrinunciabile tra tutti quelli che hai provato quest’anno?

1Giudy: Se dovessi ridurre tutto ad un unico prodotto (diffiiiiiicile) punterei probabilmente sul correttore Naked Skin di Urban Decay: uno dei migliori prodotti mai provati che sto consigliando a destra e a manca dal momento che corregge la zona, la lifta visivamente e soprattutto resiste tutta la giornata senza andare nelle pieghette (e senza bisogno di essere fissato con polveri).

Simo: Il 2015 è stato ricco di soddisfazioni dal punto di vista makeup/skincare, con tante ottime scoperte e poche delusioni, ma se proprio devo scegliere, scelgo lui il Kit iperRingiovanente di Dr. Taffi. Un 4 steps a base di acido glicolico da utilizzare mattina e sera per circa un mese (anche se a me è durato quasi due). Il risultato di questo kit sulla mia pelle è stato sorprendente: pelle ricompattata e addio a quasi ogni segno e brufolino dispettoso. In più, non ho mai ricevuto così tanti complimenti per la mia pelle come di questi tempi. Aspetto la primavera per rifarlo 😉

2) Qual è il prodotto makeup assolutamente bocciato del 2015?

2 Giudy: Boccio amaramente il siero Resurfacing AHA Concentrate di REN sul quale nutrivo davvero tante speranze viste le ottime review ma che, per quanto mi riguarda, ho trovato totalmente inutile e sono stata ben felice di terminarlo perchè sulla mia pelle era come acqua. Peccato davvero perchè amo REN e soprattutto la loro linea Radiance Eclat :/ .

Simo: Non è makeup ma skincare (ma fa lo stesso 😉 ): io boccio assolutamente il siero schiarente di Bioderma White Objective, un costosissimo (45 euro!) siero antimacchia che prometteva miracoli sulle macchie solari ma che non ha fatto assolutamente niente. Delusione e anche un filo di arrabbiatura visto il costo :-/

3) Qual è la sfida makeup che hai vinto nel 2015?

9Giudy: Apparte quella di riuscire a terminare sempre un sacco di prodotti umiliando ripetutamente la Socia xD sono ben felice di aver toccato il pan ripetutamente, cosa che non mi succedeva da eoni (o forse non mi era mai successo…).

Simo: La soddisfazione dell’anno è stata sicuramente quella di essere riuscita a trovare la pace del makeup, ovvero aver trovato uno stile di trucco che sento come mio e che mi rende davvero facile e veloce truccarmi, sentendomi a mio agio e valorizzata senza “coprire” e modificare i miei lineamenti. Sono consapevole che è solo un primo passo e che di strada per migliorare ne devo fare ancora tanta, ma sono davvero contenta di quanto ottenuto fino ad ora.

4) Qual è il regalo makeup tanto desiderato che babbo Natale ti ha portato?

FotorCreatedGiudy: il libro di Lisa Eldridge “Face Paint” sulla storia del makeup. E’ un autoregalo… vale lo stesso? 😀

Simo: Mhm…Babbo Natale deve essersi dimenticato che amo il makeup, quindi ho dovuto fare io con la Tartelette In Bloom. Dear Santa, il prossimo anno devo istruirti meglio 😉

5) Qual é il prodotto makeup/skincare bella scoperta 2015?

3Giudy: devo sicuramente citare gli ombetti in crema crème shadow di Nabla che mi stanno piacendo tantissimo e che sto utilizzando quotidianamente da quando sono usciti: pigmentatissimi e duraturi senza bisogno del primer, mi accompagneranno sicuramente anche nel 2016.

Simo: Sono davvero tanti i prodotti che possono rientrare in questa categoria, e di nuovo, se devo scegliere, scelgo i sieri di Biofficina Toscana. Ne ho provati diversi: Rigenerante, Antiossidante, Purificante, e tutti mi sono sembrati ottimi tanto che li ho comprati e ricomprati e continuerò ad alternarli nel 2016.

6) Qual è il prodotto makeup che comprerete assolutamente nel 2016?

4Giudy: sono curiosissima di provare il nuovo fondotinta in stick Ultra HD Invisible di MUFE che sembra davvero favoloso sulla pelle *.* . So già che la mia mania per i fondotinta me lo farà acquistare quanto prima…

Simo: Assolutamente nessuna idea…anzi no…in lizza per i primi mesi del 2016 c’è un ordinino Nabla. Voglio provare anche io gli ombretti i Creme Shadow (Bakery su tutti) e allargare la mia famigliola di Diva Crime (Balkis, Rouge Mon Amour, Cosmic Dancer…e forse Kernel). Dite che esagero? 🙂

7) Qual è il prodotto makeup che non vi conquisterà mai, tantomeno nel 2015?

5Giudy: Pantone ha eletto trai colori della primavera/estate 2016 il rosa Quartz e l’azzurro Serenity ma per me sono decisamente un grande NO, sia come colori per il makeup che per l’abbigliamento non rientrano assolutamente nella mia palette. Vade retro!

Simo: La terra. Giuro, mi ci sono impegnata. Ho perfino fatto una lezione sul contouring da Limoni, ma io e la terra non andiamo proprio d’accordo. Non mi ci vedo. Non mi ci vedo ad usarla come abbronzante dato che sono fan della mia pelle pallida, e non mi ci vedo col contouring. Servirà un miracolo per farmi cambiare idea.

8) Qual’è la sfida makeup per il 2016?

6Giudy: trovare IL prodotto per riuscire a fare il contouring sulle mie guanciotte. Nonostante abbia tanto cercato sia nel versante high end che in quello low cost, non riesco a trovare nulla che faccia al caso mio e che non appaia troppo caldo su di me.

Simo: dopo aver capito lo stile di trucco che più mi si addice, vorrei capire meglio quali colori mi valorizzano di più. La distinzione caldi e freddi è riduttiva per me (e su di me), spesso mi stanno benissimo colori caldi caldi e spesso mi stanno meglio colori freddissimi. L’unica certezza che ho è che, per quanto li adori, i grigi, i taupe e i marroncini freddi con riflessi rosati mi stanno da cane, per il resto… ho un anno per capire su cosa puntare davvero 😉

9) Quali sono i tuoi buoni propositi makeup per il 2016?

7Giudy: non comprare più rossetti nè ombretti nè blush (nè yankee candle, dai!) ed utilizzare tuuuuutto quello che già possiedo. Sono pronta a crederci io stessa in 3…2…MAI!

Simo: liberarmi di tutti quei prodotti che non utilizzo più: tra depop (approposito vi ricordo il nostro profilo @bigdreamsonabudget), parenti e amiche, spero di riuscire a dare nuova casa a tanti prodottini che sono altrimenti destinati alla soffitta. Comprare meno, usare di più quello che ho.

10) Quali sono i colori makeup che userai di più nel 2016 ?

8Giudy: dopo aver passato praticamente metà anno a truccarmi solo con colori naturali, voglio re-impossessarmi del colore senza però esagerare (il confine è molto labile).

Simo: credo che i colori naturali continueranno a farla da padrone per quanto riguarda il mio look occhi mentre sulle labbra… non mi pongo limiti (o quasi!).

 TAGGGGGGGG
Ma ora veniamo ai tag… siamo curiose di sapere le risposte di:
LaFavolaRussa
CaffelatteForBreakfast
SuUnFiloDiEyeliner

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...