Focus ON | Matite automatiche per sopracciglia a confronto: MAC, NYX, Nabla e Urban Decay

Le sopracciglia, quale dramma! Forse sarebbe stato meglio ritornare ai tempi in cui non le curavo e non me ne curavo (tempi barbari) perchè ora sono sempre alla ricerca del prodotto perfetto anche se, dopo aver testato ombretti, gel e pomate, ammetto che la matita automatica è quella che più mi convince dal momento che mi permette di definire e riempire le mie sopracciglia velocemente. Ma qui sorge il vero problema ovvero la scelta della matita perfetta e soprattutto *ahimè* del colore perfetto. In questo periodo ne sto provando ben quattro e mi è venuto d’istinto di scrivere questo post per analizzarle insieme a voi.

Processed with VSCO with f2 preset

dall’alto in basso: MAC Cosmetics, NYX, Nabla e Urban Decay

Iniziamo subito a conoscerle per colore, prezzo e dove è possibile reperirle:

  • MAC Cosmetics: colore Spiked, prezzo € 17.20, peso 0.09 gr. , in vendita da MAC (anche online).
  • NYX: colore Espresso, prezzo € 9 circa, peso 0.09 gr. , in vendita da NYX.
  • Nabla: colore Neptune, prezzo € 11.90, peso 0.085 gr. , in vendita sul sito Nabla e in alcune bioprofumerie (anche online).
  • Urban Decay: colore Dark, prezzo € 21, peso 0.05 gr. , in vendita da Sephora (anche online) e nei corner Urban Decay.

Da questi primi dati si evince che la matita Urban Decay è la più costosa in assoluto: il suo prezzo è addirittura superiore a quella MAC e contiene metà prodotto! Sono a dir poco shockata anche perchè me ne sono accorta solo ora scrivendo questo post!

Processed with VSCO

mine a confronto

In passato ho testato diverse matite per sopracciglia non automatiche ma passavo più tempo a temperarle e a cercare di rendere loro la punta sottile che ad utilizzarle davvero 😀 Per fortuna ora esistono sul mercato diverse matite automatiche di fasce di prezzo differenti con in comune il fatto di possedere una punta sottile no temperabile che permette di essere estremamente precisi nel disegno dei singoli peletti e della codina finale.
Ora parliamo proprio della mina delle quattro matite automatiche in questione:

  • MAC Cosmetics: per quanto riguarda questa matita devo subito avvertirvi del suo principale problema ovvero il fatto che, tra queste 4, è l’unica ad avere la mina non retrattile il che comporta due fastidiosissimi problemi:
    1. se ne tiri fuori troppa finisce che si spezza e ciao;
    2. non sai mai quando sta per finire e generalmente succede quando hai un sopracciglio fatto e l’altro in attesa o – come in questo caso – quando devi fare le foto per un post :/
    Per quanto riguarda la mina invece è dura ma non troppo, si riescono sia a creare dei tratti precisi che a sfumarla molto facilmente ed ha una buona durata ovvero inizia a cedere coi 40 gradi di una Milano estiva avvolta dall’umidità.
  • NYX: ha la mina morbida e sfumabile (più di quella MAC) ma riesce comunque a sopravvivere nel corso della giornata. Molto buona per il prezzo che ha.
  • Nabla: ha la mina dura ma – al contrario di alcune review che ho letto – non strappa i peli (orrore!), si riescono a fare dei tratti sottili e precisi e si riesce anche a sfumare leggermente. Purtroppo, nonostante la mina dura, si consuma davvero troppo rapidamente. Per quanto riguarda la resistenza, non mi abbandona mai da mattina a sera.
  • Urban Decay: ha la mina più fine e sottile delle matite precedenti ed è anche la più morbida di tutte, dunque a parer mio non è indicata per chi vuole dei tratti super netti perchè si sfuma davvero molto molto facilmente. Nonostante ciò, ha un’ottima durata e si fissa velocemente.
Processed with VSCO

spooler a confronto

Parliamo ora della parte posteriore di queste quattro matite:

  • Mac Cosmetics: tra queste quattro matite, è l’unica a non avere la spazzolina (detta spooler). Perchè MAC perchè?!?
  • NYX: possiede uno spooler classico e chiaramente cheap che riesce vagamente a pettinare le sopracciglia. Si potrebbe sicuramente migliorarlo.
  • Nabla: una delle cose che mi ha più colpito di questa matita è stata proprio il suo spooler super curato che riesce a pettinare le sopracciglia e dar loro una direzione. Purtroppo con l’utilizzo ripetuto perde un po’ del suo effetto.
  • Urban Decay: possiede forse lo spooler peggiore di tutte e quattro in quanto è molto duro e rischia di graffiare le sopracciglia anzichè pettinarle. E’ vero che la combo matita morbida/pettinino duro permette di sfumare la matita velocemente ma comunque preferisco utilizzarlo con attenzione ed utilizzare la mano assai leggera.

eyebrows

Dopo la forma, parliamo dell’assai spinoso problema del colore. Io ho i capelli castano scuro e cerco una matita che possieda lo stesso tono e soprattutto che abbia un sottotono FREDDO e non, come troppo spesso succede, caldo. Una vera chimera makeupposa…

  • Mac Cosmetics: dopo anni di utilizzo della sorellina più chiara (e più calda) Lingering, ad una MAC Techniques un MUA mi fece provare la versione più scura e fredda ovvero Spiked che ho poi ricomprato svariate volte. Sicuramente mi trovo meglio a livello di colore con Spiked piuttosto che con Lingering (vi suggerisco dunque di provarla, non riesco a capire come mai, che tu sia bionda o mora, suggeriscano sempre e solo Lingering…) ma comunque non ci siamo ancora esattamente a livello di sottotono e noto ancora una punta di colore caldo che io vorrei evitare.
  • NYX: acquistata dopo aver letto diverse review positive, purtroppo il colore Espresso è corretto per me ma decisamente troppo caldo indi, dopo qualche test su strada, l’ho accantonata perchè stona davvero eccessivamente .
  • Nabla: colpo di fulmine vero e proprio, non mi ero mai vista con un colore così freddo e così perfetto per me. Ho già acquistato Neptune diverse volte ed ogni volta che la indosso percepisco che le mie sopracciglia sono felici 🙂 .
  • Urban Decay: questa matita nella versione Dark ha il giusto sottotono freddo, peccato però che sia un filo troppo scura (soprattutto di persona) e tenda quindi ad incupirmi lo sguardo. Ho provato la versione leggermente più chiara (Neutral Brown, nda) ma ha una punta calda davvero insostenibile.

***

Considerazioni finali:

  • Mac Cosmetics: è indubbiamente un’ottima matita ed il prodotto dura davvero diverso tempo (circa tre mesi con utilizzo costante) ma deve lavorare molto sul packaging ovvero dotarla di uno spooler nella parte posteriore e renderla retrattile in modo da facilitare la vita di chi la utilizza quotidianamente.
  • NYX: devo ammettere che non è male come matita, il vero peccato è il colore troppo caldo 😦 . Per quanto riguarda lo spooler super economico ci potrei anche passare sopra (forse) se appunto il colore fosse corretto.
  • Nabla: la mia matita per sopracciglia del cuore, davvero un peccato che si consumi così velocemente e mi duri circa un mese con utilizzo costante giornaliero (spesso due volte al giorno).
  • Urban Decay: nonostante il prezzo alto e il pessimo spooler, se il colore fosse perfetto la acquisterei nuovamente. Visto che così non è, andrò nuovamente alla ricerca della matita perfetta.

E voi quale matita o prodotto per sopracciglia utilizzate e vi trovate bene? Sono curiosa di ricevere consigli in merito!

Giudy

 

Annunci

13 thoughts on “Focus ON | Matite automatiche per sopracciglia a confronto: MAC, NYX, Nabla e Urban Decay

  1. Molto interessante questo post, io sono una fan dei prodotti per sopracciglia *_*
    Tra queste ho provato una volta quella Mac e sto testando quella Nabla. La prima è molto valida, però davvero bisogna lavorare sul packaging, non si può non dotare dello spooler una matita per sopracciglia (e il fatto che non sia retrattile è il male >.<).
    Quella Nabla la sto centellinando perché la amo ma dovendo ricostruire da zero le mie sopracciglia rade, si consuma troppo in fretta 😦
    Io ti consiglio la Precision Eyebrow Pencil 04 di Kiko, credo che faccia al caso tuo, è molto simile a Neptune 😉

  2. che belle comparazioni!! 🙂 io uso religiosamente la brow precision di kiko, ne ho due che sono lunghe meno di 4 cm ora e il temperino che forniscono con la matita le rende super appuntite!! ho appena preso la microbrow di nyx e sono super curiosa di provarla! 🙂

    • Ciao Alice grazie mille per essere passata. Devo assolutamente cercare la Kiko sperando abbia un colore decente per me! Se hai beccato il colore della NYX secondo me ti ci troverai bene ma attendo tue nuove 😉
      *Giudy*

  3. Questo post è bellissimo ^_^
    Mi hai convinta con Nepturne, credo proprio che la comprerò 😉
    Io al momento sto terminando una matita temperabile di Catrice, anche se alla fine, tutti i giorni, uso solamente il gel per sopracciglia colorato di Benefit. E’ di rapido utilizzo e me le fissa anche 😉 Peccato solo che costi molto e duri poco 😦
    Un bacione!

    • Ma grazie contenta che ti sia piaciuto ❤
      La Nabla per me è proprio top… io comunque continuo la ricerca per la matita perfetta 😉
      Per quanto riguarda il gel fissante al momento utilizzo uno Collistar: non male devo dire anche se non le colora particolarmente…
      *Giudy*

  4. Pingback: Exterminate! Marzo 2016 | Big Dreams on a Budget

  5. Pingback: Most Played Aprile 2016 | Big Dreams on a Budget

  6. Pingback: Exterminate! Maggio&Giugno 2016 | Big Dreams on a Budget

  7. Pingback: #dramatag | 5 things I’ve loved this summer | Big Dreams on a Budget

  8. Pingback: Exterminate! Agosto e Settembre 2016 | Big Dreams on a Budget

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...