Viaggio nel tempo: anni 60, 70, 80, 90

Carnevale, una festa a tema o (guardando con moooolta lungimiranza) Halloween: ogni scusa è buona per vestirsi e travestirsi compiendo un vero e proprio viaggio nel tempo. Salite a bordo con noi e diventerete in pochi semplici step una vera icona dell’epoca.
Ricordatevi di fare un salto nel passato negli anni 20, 30, 40 e 50 cliccando QUI.

Disclaimer: in questo post vi presentiamo abiti, accessori, prodotti di bellezza, etc. che ci hanno colpito e vi diamo qualche consiglio su dove poterli acquistare. Questi consigli si basano sulla nostra esperienza e in nessun caso i rivenditori indicati ci hanno chiesto di far loro pubblicità.

Anni 60 / Twiggy style

60

  1. Inforcate un paio di occhiali tondi come quelli modelli proposti da Asos e Zalando ed entrerete nel mood giusto.
  2. Indossate un vestito a trapezio (come questo di Asos) monocromatico o a fantasia, il punto focale è scoprire le gambe e render gloria alla minigonna di Mary Quant!
  3. Tracciate una linea spessa di eyeliner nero sulla palpebra superiore mentre nella parte inferiore dell’occhio vicino alle ciglia affidatevi ad un eyeliner bianco come quello di NYX per mimare l’effetto occhi da bambola alla Twiggy. Condite il tutto con una valanga di mascara e ciglia finte sia sopra che sotto (consigliate quelle low cost di Catrice ed Eyelure che trovate da OVS).
  4. Gli stivaletti argentati quest’inverno sono tornati prepotentemente di moda dunque osateli sfacciatamente anche per il vostro costumino 60s sia nella variante con tacco quadrato che in quella senza tacco in puro Barbarella style.
  5. Una spruzzata del profumo Daisy di Marc Jacobs dall’adorabile packaging e siamo pronte per andare a mettere margherite in ogni cannone.

Anni 70 / Dallo Studio54 ai Rolling Stones con Bianca Jagger

70

  1. Ma dove vai se il cappello a falda larga (Zalando) non ce l’hai?
  2. Jeans a zampa (ce ne sono sia economici che costosi) e camicia bianca per stare sul tranquillo oppure vestitino appariscente con pailettes (Boohoo): gli anni 70 vivono di contrasti, basta solo decidere a quale stile ispirarsi.
  3. Se Warhol ha reso arte le semplici polaroid, potete tentare di emularlo utilizzando la macchina fotografica istantanea Instax Mini 8, al massimo avrete divertenti ricordi delle feste tra amici.
  4. Abbandonate i rossetti opachi ed adattatevi all’epoca indossandone uno morbido e luminoso come il nuovo MAC Liptensity nel colore Mulling Spices, un meraviglioso rosso speziato degno della meravigliosa Bianca Jagger.
  5. Un salto in discoteca (Studio54 anyone?) o un concerto degli Stones: dove andiamo stasera?

Anni 80 / Cercasi Madonna disperatamente

80

  1. Frisèe obbligatorio: se non avete una piastra adatta (vi prego non riesumate quella della vostra adolescenza che potrei sentirmi in colpa) utilizzate il buon vecchio metodo delle treccine. Acconciate poi i capelli con un cerchietto dotato di fiocco enorme oppure con la classica fascetta sportiva cantando a squarciagola <fisico, fisico, I wanna get fisicooo!>.
  2. Per un trucco occhi a tutto colore, la palette ideale è sicuramente la Intensissimi di Neve Cosmetics mentre sulle labbra perfetto un rosa freddo intenso alla Candy Yum Yum di MAC da abbinare al profumo omonimo della nuova linea Shadescents.
  3. Per l’outfit buttatevi sulla semplicità: jeans a vita alta e tshirt bianca da corredare con gli accessori giusti ovvero una pioggia di bigiotteria dorata.
  4. Giusto per non sbagliare, dorati anche la pochette o lo zainetto: viva l’opulenza degli 80s!
  5. Converse o pumps dai colori accesi ai piedi e possiamo andare a cercare disperatamente Susan.

Anni 90Giovani, carini e occupati con Winona Ryder

90

  1. Viva il minimalismo makeupposo degli anni 90 che con una matita nera colata ma resistente alla Perversion di Urban Decay ci si stava truccati per almeno due giorni interi. Pazzia o avanguardia?
  2. Sulle labbra invece via di marroncini e grigini come quelli riproposti dalla nuova linea di tinte labbra retro matte liquid lipcolour di MAC (il colore perfetto e puro trionfo 90s è decisamente il colore Simply Smoked) che ciao cadavere di Laura Palmer.
  3. La semplicità di quest’epoca rivive anche nell’outfit: basta un vestitino semplice nero a sormontare una tshirt bianca o fantasia (meglio se raffigurante un telefilm d’epoca) e voilà! Se non avete voglia di mettervi a cercare i pezzi giusti, affidatevi a santo Asos che (ri)propone un vestito che potrebbe essere uscito da un armadio di una teenager tipo come quelle rappresentate nel film culto the Craft – Giovani Streghe che ciao Mean Girls levatevi: bitches unite since 90s (Neve Campbell sposami).
  4. Niente gioielli sontuosi, il top dei top è il chocker nero (che noi chiamavamo banalmente “collarino” e si trovava in regalo persino nel Cioè) magari abbinato ad una croce gotica enorme pendente Buffy inspired.
  5. Winona Ryder + Giovani, carini e disoccupati = voglia di maratonare quei piccoli film indipendenti divenuti cult. Netflix se ci sei batti un colpo!

*Giudy*

Annunci

One thought on “Viaggio nel tempo: anni 60, 70, 80, 90

  1. Pingback: Viaggio nel tempo: anni 20, 30, 40, 50 | Big Dreams on a Budget

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...